lunedì 30 gennaio 2017

Disabilitare l'ibernazione in Windows 10

L'ibernazione è una funzionalità che permette di spegnere il computer conservandone lo stato (applicazioni e relativi dati) in modo riprendere il lavoro esattamente nel punto in cui era stato interrotto prima di spegnere il computer. Sebbene possa sembrare una buona idea, usare l'ibernazione ha una serie di svantaggi che ne sconsigliano l'uso, per cui conviene disabilitarla.

martedì 17 gennaio 2017

Disabilitare l'avvio rapido (Fast Startup) in Windows 10

L'avvio rapido è una pessima funzionalità introdotta nei sistemi Windows a partire da Windows 8 (col nome di Fast Boot) e, purtroppo, presente in Windows 10 (col "nuovo" nome di Avvio rapido/Fast Startup). Come spesso accade, si tratta di una di funzione che dovrebbe rendere migliore il sistema (in questo caso velocizzare il boot dopo uno spegnimento) ma che può potenzialmente provocare disastri.

sabato 14 gennaio 2017

Logitech F310 e F710, i migliori gamepad economici per PC Windows e Linux, Sony Android TV e Steam Big Picture

Logitech ha presentato la sua linea di gamepad per PC alcuni anni fa, vi chiederete quindi che senso abbia scriverne una nuova recensione. Il gamepad F310 e la versione wireless F710 hanno mantenuto intatto il loro appeal e garantiscono la compatibilità totale con tutti i giochi vecchi e nuovi. Sono supportati in Windows, Linux, compatibili con la piattaforma Steam e Sony Android TV.

sabato 7 gennaio 2017

Proteggere la privacy in Windows 10 (PARTE 3): bloccare i server Microsoft e quelli spia

Nelle puntate precedenti di questa serie dedicata alla privacy, abbiamo visto come evitare l'invio automatico di dati da parte del sistema operativo e come minimizzare l'impatto della telemetria. In questo articolo vedremo come bloccare la comunicazione ai server Microsoft dedicati alla raccolta di questi dati e daremo qualche altra informazione utile.

venerdì 6 gennaio 2017

Proteggere la connessione ad Internet con il file HOSTS

Il file hosts è un semplice file di testo presente in tutti i sistemi operativi. Esiste sin dagli albori della comunicazione in rete con il compito di mappare gli host (computer o altra risorsa) di una rete, associando al nome di ciascun host il relativo numero IP. Con la crescita esponenziale del Web questo compito è assolto dal servizio DNS, tuttavia il file hosts non solo è sopravvissuto ma può perfino proteggere la connessione ad Internet.