mercoledì 24 settembre 2014

Adobe Customization Wizard XI, personalizzare l'installazione e la configurazione di Adobe Reader ed Acrobat

Adobe Customization Wizard (nel seguito CW) è un'utility gratuita di Adobe per semplificare l'installazione e la distribuzione di Adobe Reader e Acrobat (versioni Standard e Professional). Il CW genera un file di impostazioni personalizzate dall'utente, che verrà usato per automatizzare l'installazione e la configurazine di Reader/Acrobat 11. Chi installa i prodotti Adobe una tantum potrebbe non comprendere i vantaggi di procedere in questo modo, ma per chi deve effettuare molte installazioni il Customization Wizard è uno strumento insostituibile.

venerdì 19 settembre 2014

Aggiornare un'installazione amministrativa di Adobe Reader XI

In un precedente articolo (13 Settembre 2014) abbiamo visto come creare un'installazione amministrativa di Adobe Reader XI, ossia come creare un programma di installazione di Adobe Reader XI aggiornato con tutte le patch. In particolare abbiamo costruito un nuovo installer, applicando alla versione base (11.0.00), prima una patch trimenstrale cumulativa (11.0.07) e poi il security update fuori-ciclo successivo (11.0.08).
Il 16 Settembre 2014, solo 3 giorni dopo la pubblicazione dell'articolo, Adobe ha rilasciato una nuova patch cumulativa (11.0.09). L'obiettivo di questa guida è mostrare come aggiornare un'installazione amministrativa preesistente.

sabato 13 settembre 2014

Creare un installer di Adobe Reader XI aggiornato con tutte le patch mediante l'installazione amministrativa

Adobe rende disponibili gli installer di Reader aggiornati con tutte le patch solo per alcune lingue (Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Giapponese). Per esempio, al momento in cui viene scritto questo articolo, l'ultima versione di Adobe Reader è la 11.0.08, per cui esiste il relativo file completo .exe solo in tali lingue. Per l'Italiano bisogna scaricare la versione 11.0.0 e, dopo l'installazione, applicare "manualmente" le patch successive. In ambiente Windows è possibile creare un installer aggiornato in Italiano, con una procedura chiamata "installazione amministrativa".