venerdì 21 febbraio 2014

Creare un file ISO avviabile (bootable) del CD/DVD di installazione di Windows XP con RVMi o nLite

Gli utenti avanzati di Windows XP a volte hanno la necessità di aggiornare il CD/DVD di installazione del sistema operativo: integrazione (slipstreaming) di Service Pack (SP), aggiunta di patch, creazione di cartelle aggiuntive dove salvare il file di attivazione di Windows XP e/o driver di periferica da installare in un secondo tempo, e così via. Tutta la struttura di file e cartelle del nuovo CD di installazione si trova in una cartella di lavoro dell'hard-disk, che non si può semplicemente masterizzare, perché il CD risultante deve essere avviabile (bootable). Creare un CD di boot a partire da una cartella su disco è possibile, ma è una procedura lunga, macchinosa e a rischio di errore; è molto più vantaggioso creare un file ISO avviabile. In questa guida vedremo come farlo con pochi colpi di mouse.

giovedì 20 febbraio 2014

Integrazione (slipstreaming) del Service Pack 3 nel CD di installazione di Windows XP

Lo slipstreaming è una procedura che permette di creare un nuovo CD di installazione di Windows XP a partire dal CD originale di cui si è in possesso. Windows XP ha ricevuto centinaia di aggiornamenti nel corso degli anni, accorpati nei Service Pack (nel seguito SP). Con lo slipstreaming possiamo includere i SP direttamente nel CD di installazione in modo che, in caso di reinstallazione del sistema, vengano automaticamente installati anche tutti gli aggiornamenti fino al SP3. Chi non possiede un CD con SP3 integrato può costruirne uno in modo autonomo usando una procedura che richiede pochi minuti.

giovedì 13 febbraio 2014

Impostazioni avanzate di visualizzazione di file e cartelle in Windows XP

Le impostazioni predefinite di Microsoft riguardo la visualizzazione dei file su Windows XP (e su tutte le versioni di Windows in generale) sono decisamente conservative: limitare accesso e condivisione dei file al minimo indispensabile, in modo da prevenire modifiche o cancellazioni accidentali da parte di utenti poco accorti o per semplice distrazione. Viceversa, un power user (utente avanzato) deve avere il pieno controllo sui file, in particolare su come vengono visualizzati all'interno di file manager come Esplora Risorse. A tal fine è necessario impostare le opzioni di visualizzazione in modo opportuno.

sabato 8 febbraio 2014

Salvare l'attivazione di Windows XP

Con Windows XP è stata introdotta la Windows Product Activation (WPA), l'attivazione del sistema operativo. Essa può essere eseguita direttamente dai grandi produttori di computer oppure dall'utente finale (collegandosi al sito Microsoft o per mezzo dell'attivazione telefonica). In tutti i casi viene calcolato un codice di attivazione in base all'hardware del computer e, alla fine della procedura di attivazione, i dati ad essa relativi vengono salvati in uno specifico file.